Il Mito del diluvio universale di Nisticò Giulia

UDA Il Mito Alessia Sirianni

miti sono racconti affascinanti e, soprattutto, universali: tutti i popoli del mondo e tutte le culture hanno i propri miti sulla creazione e questi sono straordinariamente simili tra loro. Tale similitudine ci aiuta a capire il valore sociale del pensiero narrativo: la storia dell’umanità nasce dalle storie ed è attraverso le storie. Avere coscienza della peculiarità dei generi è molto importante per accostarsi alla Bibbia. Questo vale soprattutto per le narrazioni, che si tende sempre a leggere come fossero cronache dei fatti, senza sapere poi come affrontare gli inevitabili problemi di storicità di testi che non sono resoconti storici. La Bibbia, somiglia a una piccola biblioteca e contiene un’infinità di forme o generi letterari, tra loro spesso mescolati anche all’interno di uno stesso libro.  Il racconto della creazione, quello della caduta di Adamo, lo stesso diluvio universale come anche l’esperienza dell’esodo hanno la forma e la funzione del mito.

 

Allegati

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi